civetteria

civetteria
ci·vet·te·rì·a
s.f. CO
1. l'abitudine, l'atteggiamento femminile del civettare | estens., atto o comportamento, spec. affettato e lezioso, che ha lo scopo di attirare l'attenzione, l'ammirazione altrui: per civetteria si attribiusce più anni di quelli che ha
2. ornamento eccessivamente aggraziato e lezioso: le civetterie del rococò
\
DATA: av. 1543.

Dizionario Italiano.

Игры ⚽ Нужен реферат?

Look at other dictionaries:

  • civetteria — /tʃivet:e ria/ s.f. [der. di civetta ]. [contegno, atteggiamento e gesti volti ad attirare l attenzione su di sé] ▶◀ ‖ leziosaggine, smanceria, svenevolezza, vezzosità …   Enciclopedia Italiana

  • civetteria — {{hw}}{{civetteria}}{{/hw}}s. f. Modo lezioso di comportarsi per attrarre l attenzione e l ammirazione altrui …   Enciclopedia di italiano

  • civetteria — pl.f. civetterie …   Dizionario dei sinonimi e contrari

  • civetteria — s. f. 1. moine, leziosaggine, frivolezza, vanità, galanteria 2. vezzo …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • con civetteria — civettando ит. [чивэтта/ндо] con civetteria [кон чивэттэри/а] кокетливо …   Словарь иностранных музыкальных терминов

  • civettuolo — ci·vet·tuò·lo agg. CO 1. di qcs., che rivela civetteria: uno sguardo malizioso e civettuolo, attenzioni civettuole | di qcn., che ama civettare 2. vezzoso, che attira l attenzione: un cappellino civettuolo {{line}} {{/line}} DATA: 1797 …   Dizionario italiano

  • civettuolo — {{hw}}{{civettuolo}}{{/hw}}agg. 1 Che manifesta civetteria. 2 Che è grazioso, originale, vezzoso …   Enciclopedia di italiano

  • zimbellare — {{hw}}{{zimbellare}}{{/hw}}(o z ) v. tr.  (io zimbello ) 1 Adescare gli uccelli con lo zimbello. 2 (fig.) Allettare con la civetteria o con lusinghe …   Enciclopedia di italiano

  • civettuolo — /tʃive t:wolo/ agg. [der. di civetta ]. [che ha o mostra civetteria, in senso affettuoso, anche riferito a cose: un sorriso c. ; un cappellino c. ] ▶◀ aggraziato, carino, grazioso, vezzoso …   Enciclopedia Italiana

  • vezzo — / vets:o/ s.m. [lat. vĭtium vizio, difetto ]. 1. a. [modo abituale di fare: fare una cosa per v. ; avere il v. di fare...] ▶◀ abitudine, consuetudine, costume, uso. b. [cattiva abitudine: ha il v. di mangiarsi le unghie ] ▶◀ (non com.) mal uso,… …   Enciclopedia Italiana

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”